LIFE I'M TAN
(Innovative Modified
Natural Tannins)

Industria conciaria UE in numeri

fatturato dell’industria conciaria in UE
0 miliardi
produzione di pelle annuale
0 milioni m2
quota di mercato dell’Italia
0 %
persone occupate nel settore
0 mila

La concia delle pelli al giorno d'oggi

Attualmente oltre l’85% della pelle prodotta a livello mondiale è sottoposta ad una concia a base di sali di Cr(III), preferita per il suo baso costo, la versatilità di utilizzo e la qualità dei prodotti finiti. Tuttavia, il Cr(III) può ossidarsi e generare il tossico e carcinogenico Cr(VI), sia all’interno degli articoli in pelle sia nelle acque reflue di concia.

Le restanti metodologie di concia non utilizzano i sali di cromo, bensì i tannini sintetici e le aldeidi, le quali conferiscono alle pelli finite caratteristiche fisiche e meccaniche inferiori rispetto al cromo.

Anche in questo caso vi sono potenziali impatti negativi su salute e ambiente, dovuti ad alcune sostanze pericolose utilizzate o rilasciate durante la produzione della pelle o nell’arco del ciclo di vita del prodotto finito. Inoltre, alcune di queste sostanze stanno subendo una ri-classificazione in categorie di maggiore pericolo.

Pur essendo per definizione eco-friendly, i tannini naturali sono adatti ad un ridotto numero di applicazioni e causano un aumento delle sostanze chimiche nelle acque reflue in termini di Chemical Oxygen Demand (COD) e Biological Oxygen Demand (BOD), dovuto alla presenza di sostanze non concianti a basso peso molecolare: Low Molecular Weight Substances (LMWS).

Processo di concia al cromo
(CTP)

Buone proprietà fisiche e meccaniche

Metalli pesanti;
Rischi di tossicità e carcinogenicità da Cr(VI).

Processo ai tannini sintetici / aldeidi (STP)

Pelli bianche Chrome-free

Materie prime pontezialmente pericolose;
Riclassificazioni in corso.

Processo di concia ai tannini naturali (NTP)

A base organica

Impatto delle sostanze non concianti su COD / BOD delle acque reflue

il progetto

fasi principali

L’utilizzo di CMNT assicura un processo di concia con minori pericoli da sostanze chimiche, costi sostenibili, scarti ridotti ed un migliore approccio circolare (riciclo/ri-utilizzo degli scarti di lavorazione) rispetto ai tradizionali processi basati sul cromo, tannini sintetici e aldeidi. Tutto ciò grazie a:

  • Un innovativo processo di purificazione che permetterà di separare i Concentrated Purified Natural Tannins (CPNT) dalle sostanze non concianti, all’interno degli estratti di castagno e quebracho che sono i più diffusi nel settore.
  • Una modificazione chimica dei CPNT in accordo con i principi della green chemistry (sostanze chimiche bio-based, zero-waste) che permetterà la produzione dell’agente conciante finale, il nostro CMNT.
  • Un nuovo processo di concia che includa questi tannini modificati al fine di raggiungere proprietà e performance di alto livello, trasformando inoltre gli scarti di lavorazione in fertilizzanti organici.
  • Una replicabilità del processo LIFE I’M TAN in altre concerie nella UE, grazie alla stesura di un business plan per l’introduzione nel mercato di nuovi prodotti / processi.
  • Una analisi degli impatti di questo processo innovativo tramite Life Cycle Assessment (LCA), Life Cycle Cost (LCC), Social Life Cycle Assessment (sLCA), con conseguenti Environmental Product Declaration (EPD), Product Environmental Footprint (PEF) e certificazione Ecolabel per dimostrare la sostenibilità dell’intera filiera, dall’estrazione dei tannini naturali alla produzione degli articoli in pelle, fino alla gestione dei reflui di concia.

OBIETTIVI

I risultati previsti per il progetto I’M TAN verranno misurati tramite specifici parametri collegati ai principi di economia circolare e sostenibilità. Questi sono i numeri che ci prefiggiamo:

sali di cromo
0 %
aldeidi e fenoli
0 %
di tannini naturali necessari per la concia
0 %
riciclo dei bagni di concia
0 %
riduzione del consumo di acqua
0 %
valori di COD / BOD nelle acque reflue
0 %
agenti non conciati (LMWS) recuperati per riutilizzo nei mangimi animale
0 %
riciclo delle pelli con CMNT e loro scarti per la produzione di fertilizzanti
0 %

i partner

Silvateam S.p.a
Via Torre, 7
12080 San Michele Mondovì (CN )
Italy

Crossing Srl
Viale della Repubblica 193/B
31100 Treviso (TV)
Italy

Consorzio Aquarno
Via del Bosco, 275
56029 Santa Croce sull’Arno (PI)
Italy

Conceria Incas S.p.a.
Via Enrico Mattei, 11
56022 Castelfranco di Sotto (PI)
Italy

Centro Ricerche per la Chimica Fine Srl
Via Torre, 7
12080 San Michele Mondovì (CN )
Italy

LIFE20 ENV/IT/000759
With the contribution of the LIFE programme of the European Union.
Total Budget: 2,329,658 €, EU Contribution: 1,216,751 €
Start date 01/09/2021; End date 31/08/2024

Con il contributo del programma Life dell’Unione Europea.

Budget totale: 2.329.658 €, Contributo UE: 1.216.751 €

Data inizio 01/09/2021; Data fine 31/08/2024

Torna in alto